La compagna rivendica il diritto di vedere l'attore, con cui ha una relazione dal 2016

Lando Buzzanca, 85 anni, dopo un un incidente domestico è ricoverato da più di un mese all’ospedale Santo Spirito a Roma. Le condizioni del famoso attore sono preoccupanti e la compagna Francesca Della Valle protesta perché non le è concesso di mettersi in contatto con lui.

A oggi non ci sono aggiornamenti sulle condizioni di Lando Buzzanca, ma Francesca Della Valle, 44 anni, si lamenta della poca umanità cui è sottoposto il suo compagno e rivendica la sua posizione affettiva. Francesca è legata a Lando dal 2016, dopo che lui era rimasto vedovo nel 2010. Sono una sono una coppia solida e felice e Francesca rivendica il diritto di vedere il suo compagno: “Io amo Lando e voglio salvargli la vita. Tenermi lontana da lui è violare il suo benessere psicofisico, che è fondamentale per la salute. Mi sembra di vivere in un incubo, la notte non dormo pensando a quanto possa sentirsi solo” ha dichiarato a ‘Oggi’.

Lando Buzzanca e Francesca Della Valle da Instagram

Lando Buzzanca e Francesca Della Valle su Instagram

Francesca, per legge, non essendo legalmente la moglie, non può vedere né ricevere notizie sulla salute di Lando. “Noi siamo una coppia riconosciuta da anni, abbiamo vissuto il nostro amore pubblicamente” ha detto Della Valle.
Infatti l’attore palermitano è attualmente affiancato da un amministratore di sostegno nominato su richiesta dei figli, Massimiliano e Mario Buzzanca.
La coppia dopo tre anni di fidanzamento aveva deciso di convolare a nozze. “Lando ha dichiarato in tv che mi voleva sposare. Sarebbe la mia prima volta”, ha confessato Francesca.

Francesca Della Valle scrive a Mattarella per vedere Lando Buzzanca

Francesca comunque non demorde e continua la sua battaglia per smuovere sia l’opinione pubblica sia le istituzioni. E’ arrivata anche a scrivere al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.
“Non parlo solo per me, ma anche per tutte quelle donne che, pur non essendo mogli, sono le compagne di una vita. Noi siamo una coppia riconosciuta da anni, abbiamo vissuto il nostro amore pubblicamente. Ho persino scritto al presidente della Repubblica per chiedergli aiuto. Perché Lando Buzzanca è un pezzo di storia del cinema italiano, patrimonio della nostra cultura. E come tale va tutelato” conclude Della Valle.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata