Il Duca di Cambridge è il primo membro della casa reale britannica a farsi immortalare durante l'immunizzazione

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Duke and Duchess of Cambridge (@dukeandduchessofcambridge)

La campagna di vaccinazione anti Covid in Gran Bretagna procede con celerità e così anche il Principe William ha ricevuto la sua prima dose. L’evento è stato accompagnato da una foto che i Duchi di Cambridge hanno pubblicato sul loro account ufficiale Instagram. Il primogenito di Carlo e Diana è stato vaccinato dal suo medico di fiducia nel centro allestito nel Museo della Scienza di Londra.

William con Kate

Kate e William

E’ stato lo stesso Duca di Cambridge ad avvisare i sudditi con un tweet: “Ho ricevuto la mia prima dose del vaccino anti Covid-19. A tutti coloro che lavorano per questo dico grazie per tutto quello che avete fatto e continuate a fare”. William ha quindi postato l’immagine che lo immortala con il naso e la bocca coperti dalla mascherina, con la manica del maglione arrotolata e con un ago nel braccio destro, perché mancino.

William non salta la fila

Non è noto quale vaccino William abbia ricevuto. Data la sua età, dovrebbe comunque aver avuto diritto a Pfizer BioNTech o Oxford-AstraZeneca. L’erede al trono è l’ultimo membro della famiglia reale a rendere pubblica la decisione di farsi somministrare il vaccino e segue le orme della Regina Elisabetta II e del Principe Carlo. Sia la nonna sia il papà di William non erano stati però immortalati durante la somministrazione. Il Duca di Cambridge ha invece deciso di postare la foto, anche per sensibilizzare chi sia in dubbio sulla vaccinazione.

Adesso ad aspettare l’immunizzazione è sua moglie Kate Middleton. Fonti vicine alla Duchessa assicurano che il suo turno dovrebbe arrivare presto. Segno che nessun membro della famiglia reale ha saltato la fila. Tutti hanno atteso il loro momento, rispettando il criterio delle fasce di età.

Il Principe William era stato colpito dal Covid nell'aprile 2020 e “ha lottato per respirare” durante la sua battaglia contro il virus, hanno rivelato fonti a lui vicine.
La notizia è stata diffusa con ritardo, per non allarmare i cittadini. Adesso la brutta avventura è alle spalle e William può aspettare serenamente la seconda dose.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata