Sembra che la moglie Melissa abbia deciso di troncare a causa di una relazione extraconiugale del fondatore di Microsoft

Potrebbe esserci un’amante dietro il divorzio annunciato nei giorni scorsi da Bill Gates e sua moglie Melissa. La donna in questione sarebbe Zhe Shelly Wang, una dipendente della Bill e Melissa Gates Foundation.

Wang lavora nella fondazione filantropica dal 2015 in qualità di interprete e da molti adesso è indicata come la vera causa della separazione della coppia, dopo 27 anni di matrimonio. Ad alimentare le voci è stata la stessa Wang che, nei giorni più difficili legati all’annuncio, si è immediatamente impegnata a negare qualunque coinvolgimento in quello che molti hanno già definito uno dei divorzi più costosi del mondo. “Pensavo che le voci sarebbero svanite da sole, ma non mi aspettavo che si diffondessero sempre più e in modo così incontrollato e folle”, ha scritto Wang sul sito di microblogging cinese Weibo.

Bill Gates

Bill Gates con sua moglie Melinda

Zhe Shelly Wang ha 36 anni ed è una delle tante persone che lavorano per il più grande ente di beneficenza privata del mondo. Secondo quanto riferito, Wang è nata a Guangzhou in Cina e in seguito si è trasferita negli Stati Uniti. Si è laureata in Economia alla Brigham Young University e, prima di lavorare per Gates, possedeva un ristorante nello Utah. Conosce cinese, francese, tedesco, giapponese, coreano, russo e spagnolo. Il suo profilo LinkedIn, attualmente cancellato, diceva che la donna è stata interprete per il Monterey Institute of International Studies, per la Yale School of Management e la Harvard Business School.

I passi falsi di Bill Gates

In ogni caso, il divorzio fra Bill Gates e Melinda non è stato un fulmine a ciel sereno. Sarebbe stato preparato negli ultimi due anni. Sembra, infatti, che la moglie del fondatore di Microsoft abbia cominciato a consultare gli avvocati divorzisti quando, nell’ottobre 2019, sono diventati pubblici gli incontro di Bill Gates con Jeffrey Epstein, il finanziere arrestato per traffico sessuale di minorenni e morto suicida in carcere proprio nel 2019. 

Questo rapporto così stresso sarebbe stato per Melinda Gates il punto di non ritorno nel suo lungo matrimonio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata