Prima Wrestler e dopo attore di successo. Ecco chi è Dwayne Johnson.

Il segreto di The Rock? Un irresistibile mix di talento e muscoli

 

Dwayne Johnson festeggia

Immagine di Dwayne Johnson mentre festeggia il suo compleanno

Dwayne Johnson, noto al pubblico anche come The Rock, ha quest’anno compiuto 49 anni e non può che brindare a una carriera piena di grandi successi, in cui ha brillato come attore, wrestler e produttore cinematografico. Sempre riconoscibile grazie a un fisico statuario frutto di una vita sana e di tanti allenamenti, possiamo adesso ammirarlo al cinema nel nuovo Jungle Cruise, in attesa di apprezzare i suoi muscoli e la sua simpatia nell’ultimo capolavoro DC Black Adam.

Dwayne Johnson, dall’infanzia al ring  

Dwayne Johnson nasce a Hayward, in California, il 2 maggio 1972. I primi anni dell’infanzia li trascorre però in Nuova Zelanda, più precisamente a Auckland, dove cresce circondato dalla sua grande famiglia samoana.  Qui si avvicina al mondo dello sport praticando il rugby, ma una volta trasferitosi negli Stati Uniti per frequentare il liceo, decide di cambiare e di mettersi alla prova con il football.  Johnson si rivela una grande talento e viene così reclutato dall’Università di Miami, dove gioca per tre stagioni  prima di infortunarsi durante l’ultimo anno. 

Non avendo modo di partecipare al Draft NFL e non trovando grosse opportunità nemmeno nella lega canadese, decide di ritirarsi e di provare a dedicarsi allo sport di famiglia. 
Dwayne Johnson è infatti figlio del celebre lottatore Rocky Johnson e nipote di Peter Maivia, grandi esponenti della famiglia di wrestler Anoa’i, originaria delle Samoa Americane.  Dopo i primi allenamenti e qualche incontro di debutto, Johnson firma con la World Wrestling Federation, decisa a puntare su di lui.

Dwayne Johnson: nel wrestling una carriera in ascesa 

Dwayne Johnson - The Rock

Immagine di Dwayne Johnson detto “The Rock”

Dwayne Johnson foto

Immagine di Dwayne Johnson

Dwayne Johnson debutta ufficialmente nella WWF nel 1996 con il nome Rocky Maivia e in poco tempo conquista un enorme sostegno da parte del pubblico.  Le prime vittorie bastano a farlo diventare la nuova star del momento e a tre mesi dall’esordio vince il suo primo titolo nella World Wrestling Federation.

L’anno seguente decide di cambiare nome e di presentarsi ufficialmente come The Rockla roccia, soprannome coniato da un commentatore storpiando lo pseudonimo originale. 
Nel 1998, dopo numerosi incontri e rivalità con wrestler più o meno di spicco, la WWF decide di lanciarlo nell’Olimpo del ring e di farlo scontrare con stelle già affermate.  The Rock ha quindi l’occasione di sfidare lottatori del calibro di The Undertaker e Kane e dopo avere vinto diversi match riesce a conquistare il primo titolo mondiale della sua carriera.  Gli anni successivi sono costellati di successi e Johnson si trasforma in uno dei volti più noti e amati del mondo del wrestling. 

The Rock tenta il salto nel piccolo e grande schermo 

 Nei primi anni 2000 The Rock è ormai una star, invincibile sul ring grazie alle sue mosse speciali, tra cui ricordiamo The People’s Elbow e The Rock Bottom.  Le sue performance sono accolte da applausi scroscianti e nello spettacolo sa come farsi notare.  Per questo cominciano ad arrivare anche proposte che esulano dal ring e nel 2000 Dwayne Jonhson prende parte al suo primo film, Longshot.  Partecipa poi a diversi telefilm, tra cui That ‘70s Show e Star Trek: Voyager, con piccole apparizioni e nel 2001 ha la sua prima vera occasione sul grande schermo, interpretando il Re Scorpione nel film La mummia – Il ritorno. 

La pellicola è un enorme successo e negli anni seguenti vengono prodotti dei film scritti appositamente per lui e per esaltare le sue incredibili doti atletiche. 
A partire da Il Re Scorpione, in cui The Rock è per la prima volta protagonista assoluto.  Nel 2003 arriva il secondo ruolo importante e Johnson ha l’opportunità di recitare nel film Il tesoro dell’Amazzonia al fianco di Sean William Scott.  The Rock, quindi, si considera ormai un attore a tutti gli effetti e prende piano piano le distanze dal mondo del wrestling, preferendo dedicarsi a tempo pieno alla recitazione. 

Dwayne Johnson film: una collezione di successi 

Dwayne Johnson foto film

Immagine di Dwayne Johnson nel film “Jungle Cruise”

 

Per The Rock ha così inizio una nuova promettente carriera a cui dedicarsi con impegno, alternando le apparizioni al cinema con qualche incontro sul ring.  Tra i successi più significativi ricordiamo il film Disney Corsa a Witch Mountain del 2009 e la commedia per famiglie L’acchiappadenti del 2010, dove recita al fianco di Julie Andrews.  Nello stesso anno partecipa poi al blockbuster Viaggio nell’isola misteriosa, sostituendo Brendan Fraser nel sequel della saga ispirata ai romanzi di Jules Verne.  Il vero punto di svolta arriva però nel 2011, quando Dwayne Johnson entra nel popolarissimo franchise di Fast & Furious, prendendo parte a Fast & Furious 5 con il ruolo di Luke Hobbs. 

Il film sbanca il botteghino e la carriera di The Rock sembra inarrestabile: a seguire recita infatti nella saga di G.I Joe e nel 2014 veste i panni dell’eroico Hercules in Hercules: il guerriero.  È protagonista del film catastrofico San Andreas di Brad Peyton e prende parte ad altri due film della saga di Fast & Furious. 
Nel 2016 presta la voce al semidio Maui per il capolavoro Disney Oceania e si cimenta per la prima volta nel doppiaggio e nel canto.  Nel 2017 Dwayne Johnson riceve una stella sulla Hollywood Walk of Fame e viene inserito da Forbes al secondo posto tra gli attori più pagati dell’anno. 

The Rock, l’addio al ring e il nuovo Jungle Cruise 

 Oggi The Rock è tra gli attori più amati e pagati del momento, tanto che nel 2019 Forbes lo considera l’attore più pagato del biennio 2018-2019, grazie a successi come Jumanji – Benvenuti nella giunglaRampage – Furia animale e Jumanji – The Next Level.  Nello stesso anno Johnson decide di abbandonare definitivamente il mondo del wrestling, dopo avere partecipato ancora a numerosi incontri e vinto innumerevoli titoli. 

Quest’anno possiamo ammirare Dwayne Johnson al cinema con Jungle Cruise, film d’avventura ispirato all’omonima attrazione dei parchi Walt Disney. 
Qui recita al fianco di Emily Blunt e interpreta Frank Wolff, un pilota di crociere per turisti che si ritrova coinvolto in un rocambolesco viaggio alla ricerca delle leggendarie Lacrime della Luna, fiori miracolosi dellAlbero della Vita.  Il film è ambientato nella Sud America del 1916 ed è un concentrato di colori e paesaggi esotici perfetto per intrattenere grandi e piccini, in cui The Rock spicca per simpatia e umorismo. 

Dwayne Johnson, 49 anni e un fisico The Rock 

Dwayne Johnson allenamento

Immagine di Dwayne Johnson mentre si allena

Come è riuscito Dwayne Johnson a farsi amare da così tante persone e a ritagliarsi uno spazio così importante nel panorama hollywoodiano? 

Il segreto del suo successo è probabilmente la sua irresistibile simpatia, combinata con un imponente fisico scolpito che lo rende inconfondibile.  The Rock è infatti un concentrato di muscoli, frutto di anni di duri allenamenti e di uno stile di vita sano ed equilibrato.  Il suo mantra è Mangia tanto, brucia tantissimo, che si traduce in una impressionante dieta da 5000 calorie al giorno a cui seguono intensi allenamenti e lunghe sedute in palestra. 

Uno degli alimenti base immancabile in quasi tutti i suoi pasti – ben 7 al giorno – è il merluzzo, di cui l’ex wrestler non riesce proprio a fare a meno. Dwayne Johnson rappresenta quindi una vita di duro lavoro che, combinata con un forte carisma e un rapporto unico e sincero con i fan, ha contribuito a rendere l’attore un personaggio amatissimo ed estremamente popolare. 
Nel 2015 è stato infatti definito Uomo del secolo dalla rivista Muscle and Fitness e attualmente è il secondo uomo più seguito sul pianeta, grazie ai 259 milioni di follower che lo sostengono su Instagram. 

 

The Rock, una vita lontana dai riflettori 

Dwayne Johnson è sempre stato molto riservato riguardo alla sua vita privata e sono poche le volte che ha fatto parlare di sé, tenendosi sempre lontano da scandali e gossip.  L’attore si è però aperto più volte, raccontando di avere sofferto di depressione dopo aver lasciato il football. Un po’ per avere assistito da adolescente al tentativo di suicidio della madre e un po’ perché stava attraversando un periodo di difficoltà e smarrimento, The Rock ha infatti affrontato momenti bui, da cui è riuscito a uscire solo grazie al wrestling e alla sua grande forza d’animo. 

Dal punto di vista sentimentale quel che sappiamo è che è stato sposato per 11 anni con l’imprenditrice e produttrice Dany Garcia, conosciuta ai tempi del college.  I due hanno una figlia, Simone Alexandra Johnson, nata nel 2001 e oggi wrestler professionista nella WWE proprio come il padre.  La coppia si è separata in amicizia nel 2008 e nello stesso anno The Rock inizia una relazione con  la cantautrice Lauren Hashian, che sposa alle Hawaii nell’agosto del 2019.  Da questa seconda relazione nascono due bambine, Jasmine Johnson, nata nel 2015, e Tiana Gia Johnson, venuta al mondo nel 2018 e oggi la famiglia vive felicemente in una lussuosa villa a Beverly Hills. Dwayne Johnson, inoltre, vanta un curioso record: nel 2015 è infatti entrato nel Guinness World Record per il numero di selfie scattati con i fan, ben 105 in soli 3 minuti! 

Dwayne Johnson torna al cinema con Black Adam 

Dwayne Johnson stella Walk of Fame

Stella sulla Walk of Fame per Dwayne Johnson

Su quali progetti si concentrerà ora The Rock?  Il prossimo film del possente attore sarà l’attesissima trasposizione cinematografica di Black Adam, personaggio dell’Universo DC che debutterà sul grande schermo nel 2022. 
Johnson vestirà i panni del protagonista Black Adam, un guerriero egiziano capace di volare, controllare le condizioni meteorologiche e usare l’elettricità, grazie ai poteri ricevuti dal Mago Shazam. 

Il personaggio è uno dei principali supercriminali della storia dei fumetti e per The Rock è la prima volta in cui può cimentarsi nelle panni di un antieroe, discostandosi dalla figura di gigante buono a cui ormai siamo abituati.  Le riprese sono già cominciate e si prevede che il franchise, prodotto dalla ex-moglie Dany Garcia,  possa continuare per anni, regalando a Dwayne Johnson altre numerose soddisfazioni. 

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata