Il rapper rompe la sua classica riservatezza in occasione dei suoi 14 anni di nozze

J-Ax, il rapper che ha segnato la storia dell’hip-hop-rock italiano, di solito riservatissimo, per una volta “esce dal suo guscio” e apre il suo album privato. Lo fa in occasione del suo anniversario di matrimonio: il 28 aprile infatti festeggia 14 anni di nozze con l’americana Elaina Coker. E, a sorpresa, pubblica sul suo Instagram foto inedite del loro matrimonio. 

J-Ax: “Grazie a mia moglie per non essere scappata dall’altare”

“Quando ho raccolto il materiale per l’Archivio”, scrive J-Ax sul suo Instagram, “mi sono imbattuto nelle foto del matrimonio con Elaina Coker. Le ho tenute per la settimana del nostro anniversario ed ecco a voi la prima, con i Gemelli Diversi. Il vostro compito è ora difficile: trovare l’outfit più zarro. Un ringraziamento speciale a mia moglie @iamelainacoker per non esser scappata dall’altare dopo aver visto le mie condizioni e quelle dei miei invitati”.   

Papà con la fecondazione

J-Ax-con-la-moglie

J-Ax-con-la-moglie

J-Ax ha sposato la modella Elaina Coker nel 2007. I due hanno un figlio, Nicolas. A lui, il cantautore ha dedicato il singolo ‘Tutto sua madre’ (pubblicato a settembre scorso), in cui per la prima volta ha raccontato il difficile percorso di fecondazione assistita che lui e la moglie hanno dovuto seguire per diventare genitori, dopo aver vissuto il dramma dell’aborto.

Su Instagram, all’epoca, J-Ax si è lasciato andare a uno sfogo: “Leggiamo più spesso di iniziative che questo Governo vorrebbe prendere contro la fecondazione assistita e tante altre procedure che aiutano decine di migliaia di coppie italiane a creare una famiglia insieme. Trovo assurdo che un Governo fatto, almeno per la parte più gialla, di persone che ho sempre rispettato e ammirato per la scelta di portare avanti principi di libertà e giustizia possa rendersi partecipe di una ingiustizia simile. Anche perché di certo non è una scelta di nessuno trovarsi in una situazione così, ma si tratta di qualcosa che colpisce tutti trasversalmente, senza favoritismi o pregiudizi”.

L’appello di J-Ax: Non fermate l’amore

J-Ax infine ha lanciato un appello: “Per questo motivo, prima di andare fino in fondo e negare a centinaia di migliaia di italiani il diritto di avere un figlio, vi chiedo un piccolo gesto di empatia: come vi sentireste voi se, da un momento all’altro, il rumore del respiro e le risate del vostro bambino sparissero? Quel vuoto è quello che vivono tanti italiani come voi. Quel vuoto tanti non desiderano altro che colmarlo con l’amore. E l’amore, voi, o chiunque altro, non avete il diritto di fermarlo”.

 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata