Il campione di baseball Alexander Rodriguez e l'attrice hanno annullato il loro fidanzamento

E’ storia recente. Dopo due lunghi anni di fidanzamento pieni di affetto, presunti tradimenti, rotture e repentine riappacificazioni, Jennifer Lopez (51 anni) e Alex Rodriguez (45 anni) si sono detti addio.

Hanno scelto la trasmissione Today in onda sull’emittente NBC, per dare la notizia ai fan che già da qualche settimana avevano notato la mancanza dell’anello nelle immagini postate sui social dall’attrice.

Hanno deciso di restare amici ma il progetto di vita insieme è svanito nel nulla come una pallina lanciata oltre la rete da Alex – di origini domenicane – nel corso della sua lunga carriera di giocatore di baseball.

Restiamo amici per tutelare i nostri figli

Al centro delle loro attenzioni la tutela dei rispettivi figli dell’uno e dell’altra. “Tuteleremo i loro interessi e la loro privacy. Per rispetto nei loro confronti. L’unico altro commento che abbiamo da fare è ringraziare coloro che hanno inviato parole gentili e di sostegno”.

La popstar è mamma di due gemelli di 13 anni, Max ed Emme, nati dal suo matrimonio con Marc Anthony mentre l’ex campione di baseball – di origini domenicane – ha due figlie, Ella di 12 anni e Natasha di 16.

Jennifer e Alexander hanno iniziato a frequentarsi nel 2017, per poi annunciare il fidanzamento nel marzo 2019. Una proposta molto romantica la loro arrivata durante una vacanza alle Bahamas.

Nel corso del programma televisivo The Tonight Show, lo scorso gennaio, Alexander aveva parlato di nozze in maniera esplicita. “Nel 2020 abbiamo provato due volte a sposarci ma il Covid-19 ce lo ha impedito”.

Sembrava tutto tranquillo e invece…

Ci credeva anche Jennifer che al magazine Elle aveva raccontato che il matrimonio previsto nel giugno dello scorso anno in Italia era stato rimandato. “Avevamo pianificato quello che volevamo davvero (…) L’abbiamo annullato e da allora non ne abbiamo più parlato”.

E i fan che dicono?

Si consolano con le immagini postate dalla popstar del Bronx a cui se non altro va il merito di aver sdoganato i fondoschiena curvy e iper femminili a metà anni Novanta, quando impazzavano i modelli filiforme tutti pelle ed ossa alla Kate Moss.

Quello di Jennifer è uno dei fondoschiena più valutati della storia delle assicurazioni: ben 25 milioni di euro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata