I voti ai look della politica

 

Mario Draghi (Presidente del Consiglio dei ministri)
Giacca blu, taglio classico, spalla napoletana abbinata con camicia con collo italiano. Perfetto! Giusta la proporzione del polsino che esce dalla giacca. Cravatta da primo ministro (di solito varia in tutte le sfumature del blu scuro). Capello ordinato e curato. Voto: 9

Mariastella Gelmini (ministra per gli Affari regionali e le autonomie)

Perché la bellissima ministra qualsiasi cosa indossi è sempre old fashion! Io la trovo bella, con un potenziale pazzesco, ma sul look non ci siamo proprio. Dovrebbe dare una botta di vita, togliere queste camicie “da zia” e osare di più, anche con i colori, con giacche colorate, dai toni caldi. Oppure un total bianco. Anche i capelli avrebbero bisogno di un taglio netto, basta boccolo e boccolotti. Voto: 4
Ps Per gli occhiali dovrebbe provare una forma più sexy per valorizzare il bellissimo taglio degli occhi.

Elena Bonetti (ministra per le Pari opportunità e la famiglia)
Elena Bonetti, di marrone vestita. Che tristezza il marrone, specie se indossato in un’aula dove tutto è marrone. Consiglio alla bella ministra un po’ di colore e di eliminare dal suo guardaroba anche quella collana che sembra comprata sulla Spiaggia di Capalbio. Il modello dell’abito è troppo austero, da educatrice Svizzera. I capelli sono carini, ma le coprono i bellissimi occhi: faccia vedere il volto! Caro ministro dobbiamo lavorare sul look. Voto: 5

Teresa Bellanova (ex ministra delle Politiche agricole)
Look perfetto per la tanto criticata ex ministra Bellanova. Con questi abiti finalmente non sembra uscita dalla serie tv “Il boss delle cerimonie”. Giusta la lunghezza dell’abito, perfetto nelle proporzioni, giusta la sciarpa e il capello fresco di messa in piega della parrucchiera di fiducia. Colore preciso: con il blu non si sbaglia mai. Abbinamento scarpe e borsa da rivedere per togliere quel sapore da “zia emigrata in Australia”. Sono sicuro che Orietta Berti le invidia tanta perfezione. Voto: 7

 

Renato Brunetta (ministro per la Semplificazione e la pubblica amministrazione)
Giacca e cravatta perfettamente abbinati. Proporzione abito perfetta. Colletto della camicia un po’ grande per il nodo. Io non amo particolarmente la camicia button down, ma è un mio gusto personale. Trovo che il ministro abbia i capelli un po’ troppo lunghi, avrebbe bisogno di una bella tagliata. Voto: 6

Attilio Fontana (Presidente della Regione Lombardia)
Il governatore Fontana sembra sempre caduto dentro le giacche che indossa, troppo grandi, sproporzionate, sembrano quelle di Sbirulino, sbagliate in forma e colore (anche se in questa foto pare indovinato). Anche sul look dei capelli avrei qualcosa da dire, sembra caduto dal Letto, ma ripeto in questa foto stranamente è giusto, o…. quasi giusto. Voto: 5

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata