La cantante è andata a trovare Rebecca, 12 enne costretta a letto e sua accanita sostenitrice

La cantante Adele ha esaudito i sogni di una sua piccola fan, costretta a letto, facendole visita a Belfast. La piccola, che si chiama Rebecca, ha 12 anni e ha diversi problemi cardiaci, una paresi cerebrale ed è affetta da epilessia. Questo la costringe a stare a letto: ma proprio nella sua camera è arrivata la famosa cantante dopo che la madre aveva lancia una campagna per avere Adele in casa a far visita alla figlia.

La donna ha infatti creato una petizione online, contattando il management della cantante e twittando richieste di aiuto proprio in concomitanza con il tour di Adele in Nord Irlanda. Martedì è stata ripagata dei suoi sforzi: una telefonata l'ha avvisata che la cantante voleva far ben altro che una chiamata video. Una visita che ha entusiasmato la piccola e lasciato senza parole la madre, che ha apprezzato molto il gesto. "Sono molto grata e ringrazio Adele della visita" ha detto la donna. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: