Silvia Chiave: “Eventi di questo tipo, che valorizzano la cultura e la tradizione italiana riescono a portare a traino anche tutte le eccellenze italiane meno note"

(LaPresse) Partita ufficialmente a Los Angeles la sesta edizione della Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, iniziativa mondiale del Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale volta a promuovere la qualità e il patrimonio della cucina italiana, come segni distintivi della nostra identità e cultura, e allo sviluppo del commercio e del turismo. A presentare l’evento è la console italiana Silvia Chiave: “Eventi di questo tipo, che valorizzano la cultura e la tradizione italiana riescono a portare a traino anche tutte le eccellenze italiane meno note. Gli Angelenos sono gia’ amanti della nostra cultura, della nostra storia, del nostro cibo, quindi dobbiamo pensare a portare qui anche tutte le altre prospettive di un Paese che si innova. Bisogna far conoscere agli americani la forza italiana di tutti quei settori che magari non sono cosi’ noti, soprattutto qui in California, uno stato considerato acceleratore di business, economie e talenti”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata