Sanremo, Fiorello: "Mi piacerebbe tornare al Festival come cantante"

Lo showman: "Per me è impensabile una kermesse da quattro ore"

"Tornare al Festival come cantante? Ci sto pensando veramente, mi piacerebbe, con un brano scritto da uno dei miei amici: Jovanotti, Antonacci...". Così Fiorello che sulla durata di Sanremo spiega: "Se un domani lo dovessi condurre io lo accorcerei, per me è impensabile uno show da quasi quattro ore. Il mio Festival durerebbe dalle 20.30 alle 23.45 e porterei le canzoni a due minuti e mezzo".