Deliziose Virginia e Ornella. E la Vanoni fa la svampita

Ornella Vanoni sale sul palco dell'Ariston vestita di rosso con i capelli arancioni. "Sembri un cerino" le dice Virginia Raffaele e le due cominciano a giocare. Vanoni fa alla grande la svampita: gira per il palco, bofonchiando, dice parolacce, fa finta di non sapere dov'è e di confondere gli anni. Virginia Raffaele la rincorre e cerca di frenarla come una badante. Ornella l'accusa di imitarla troppo: "I tassisti, l'anno scorso, mi dicevano:'l'ho vista a Santemo. Era proprio lei'. Invece eri tu". Virginia la imita anche lì e non si capisce più chi è una e chi e l'altra. Poi cantano insieme e Ornella ricorda gli anni della censura: "C'era una canzone che a un certo pu to diceva 'chiama' e sembrava che dicessi 'chia   a'. La Dc, che a quei tempi controllava tutto...". Arriva sul palco Patty Pravo che deve cantare in concorso. Lei e Ornella si mettono a scherzare da lontano. Poi si abbracciano mentre Virginia imita anche Patty. Insomma, uno dei momenti più divertenti del festival. Ecco le immagini