Zombie Boy morto suicida, il manager: "Uno choc, era entusiasta dei progetti futuri"
Addio al modello più tatuato del mondo, partner di Lady Gaga nel video di 'Born this way'. La popstar: "Sono devastata"

“Siamo scioccati”. L'entourage di Zombie Boy, il modello più tatuato del mondo trovato morto nella sua casa a Montreal, non riesce a credere all'ipotesi del suicidio. “Guardava con entusiasmo al futuro”, spiega a Tmz il suo manager Karim Leduc.

Zombie Boy, il cui vero nome è Rick Genest, era molto concentrato su un paio di progetti, in particolare la realizzazione del video per il suo singolo intitolato 'Monster Inside' un libro di poesie, e aveva una "mentalità molto positiva", continua Leduc.

Leduc sostiene che 'Rico' era particolarmente entusiasta della clip musicale e quindi non avrebbe avuto senso porre fine alla sua vita prima che fosse completato.

Secondo il manager, inoltre, il modello, noto per aver lavorato con Lady Gaga nel video 'Born this way', non era un tossicodipendente ed era sobrio al momento della sua morte. Di recente stava attraversando un brutto periodo, racconta ancora Leduc, ma lo stesso Genest gli aveva riferito di sentirsi un po' più "sollevato" grazie al lavoro sui progetti futuri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata