Zimbabwe, presidente Mugabe impedirà a Occidente di monitorare elezioni

Harare (Zimbabwe), 9 set. (LaPresse/AP) - Il presidente dello Zimbabwe Robert Mugabe non permetterà agli osservatori europei di monitorare le prossime elezioni, proposte per mettere fine alla traballante coalizione che governa il Paese. Lo riferiscono i media leali al presidente. Secondo la radio di Stato il presidente Mugabe ha detto al nuovo ambasciatore britannico che non c'è posto per osservatori occidentali, in quanto le loro nazioni hanno imposto sanzioni economiche contro di lui e i suoi collaboratori. I Paesi occidentali hanno deciso il congelamento dei beni e il divieto di lasciare il Paese per i leader politici e le compagnie ad essi legate, misure adottate in risposta agli abusi dei diritti umani, le violenze durante le elezioni e i presunti brogli attuati sotto il regime autoritario di Mugabe.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata