Zimbabwe, presidente Mugabe chiede fine violenze a sfondo politico

Harare (Zimbabwe), 11 nov. (LaPresse/AP) - Il presidente dello Zimbabwe, Robert Mugabe, ha chiesto che sia messa fine alle violenze e alle intimidazioni a sfondo politico, in seguito a un recente incremento delle rivolte attribuito per lo più ai suoi sostenitori. Mugabe ha chiesto che le attività elettorali per il voto del prossimo anno si svolgano liberamente e senza minacce di violenza. Il presidente è al potere da oltre 30 anni e nel 2009 è entrato a far parte di una coalizione di governo con il suo principale oppositore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata