Yemen, un morto e tre feriti a Sanaa. Ministro: E' tentato golpe

Sanaa (Yemen), 19 gen. (LaPresse/Reuters) - Una persona è morta e altre tre sono state ferite negli scontri vicino al Palazzo presidenziale di Sanaa, episodio che il ministro dell'Informazione yemenita ha definito "tentato golpe". In varie zone della capitale dello Yemen erano stati sentiti colpi d'arma da fuoco ed esplosioni, mentre non era noto se il presidente Abd Rabbu Mansour Hadi si trovasse sul posto. La ministra, Nadia al-Saqqaf, ha spiegato che il palazzo presidenziale è stato attaccato durante scontri fra l'esercito e i combattenti Houti. Non ha però fatto il nome di chi abbia tentato di prendere il potere.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata