Yemen, truppe governo bombardano casa leader opposizione: 3 morti

Sanaa (Yemen), 15 set. (LaPresse/AP) - Le truppe governative dello Yemen hanno bombardato nella notte il distretto della capitale Sanaa dove abita il leader della principale tribù di opposizione, lo sceicco Sadeq al-Ahmar, uccidendo tre persone e ferendone cinque. Lo riferiscono fonti della sicurezza, spiegando che due persone ferite nel quartiere di Hassaba sono sostenitori del leader. Una granata è esplosa all'alba nelle vicinanze dell'abitazione di al-Ahmar.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata