Yemen, spari contro convoglio primo ministro: nessuno ferito

Sanaa (Yemen), 19 gen. (LaPresse/Reuters) - Colpi di arma da fuoco sono stati esplosi contro il convoglio del primo ministro dello Yemen, Khaled Bahah, dopo un incontro con il presidente Abd-Rabbu Mansour Hadi e il suo consigliere houthi Saleh al-Samad, convocato per cercare di risolvere la crisi politica in corso. Secondo quanto riferisce su Twitter il ministro dell'Informazione Nadia al-Saqqaf, nessuno è rimasto ferito. Ad aprire il fuoco sarebbero state le stesse milizie sciite houthi, con cui nella notte l'esercito si è scontrato nei pressi del palazzo presidenziale a Sanaa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata