Yemen, sono 11 le vittime di bombardamenti forze regime a Taiz

Sanaa (Yemen), 11 nov. (LaPresse/AP) - Sono salite a 11 le persone rimaste uccise a Taiz, nel centro dello Yemen, a causa di bombardamenti delle forze di sicurezza. Lo riferiscono fonti mediche coperte dall'anonimato. Taiz, roccaforte dell'opposizione, è stata teatro di diverse violenze scoppiate di recente tra truppe del regime e manifestanti antigovernativi. Intanto nella capitale Sanaa decine di migliaia di persone hanno marciato per chiedere nuovamente le dimissioni di Ali Abdullah Saleh e allo stesso tempo altre migliaia sono scese in strada per mostrare il loro supporto al contestato presidente. In un quartiere della capitale, i dimostranti antigovernativi hanno chiesto che Saleh venga processato per la sanguinosa repressione delle rivolte in cui hanno perso la vita centinaia di civili.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata