Yemen, separatisti prendono d'assalto palazzo presidenziale

Aden (Yemen), 10 ago. (LaPresse/AFP) - Le forze separatiste yemenite hanno dichiarato sabato di aver preso d'assalto e conquistato il palazzo presidenziale di Aden, dopo giorni di scontri armati con lealisti. "Abbiamo preso il palazzo Maashiq dalle forze presidenziali (di guardia) senza combattere", ha detto ad AFP un portavoce della forza di sicurezza, in cui predominano i separatisti.

Un testimone oculare ha confermato che la guardia presidenziale si è arresa e ha consegnato il palazzo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata