Yemen, nuova allerta terrorismo: si temono attacchi kamikaze di al-Qaeda

Sanaa (Yemen), 9 set. (LaPresse/AP) - Nuovo allarme terrorismo in Yemen. L'intelligence locale ha raccolto informazioni secondo le quali alcuni militanti di al-Qaeda starebbero organizzando attacchi kamikaze e per questo sono state rafforzate le misure di sicurezza nei pressi delle missioni straniere e delle istituzioni a Sanaa. A rivelarlo è una fonte coperta dall'anonimato. Le autorità yemenite stanno diffondendo la foto di un sospetto militante di al-Qaeda, di circa 20 anni, che starebbe preparando delle autobomba attentati suicidi da compiere insieme ad altre due persone. Stamattina il ministero della Difesa aveva fatto sapere che due ordigni erano esplosi in attentati che prendevano di mira due bus che trasportavano soldati a Sanaa, senza provocare vittime. La branca yemenita di al-Qaeda è considerata la più pericolosa al mondo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata