Yemen, manifestazioni in tutto il Paese: uccisa una donna a Sanaa

Sanaa (Yemen), 28 ott. (LaPresse/AP) - Decine di migliaia di persone sono scese oggi in strada in diverse città dello Yemen per chiedere le dimissioni del presidente Ali Abdullah Saleh. Secondo diversi attivisti, le forze di sicurezza hanno aperto il fuoco sulla folla a Taiz e nella capitale Sanaa, dove è rimasta uccisa una donna. Un medico ha detto che la 28enne è stata colpita da proiettili vaganti durante gli scontri tra truppe fedeli a Saleh e soldati passati all'opposizione. Cinque dimostranti sono rimasti feriti a Taiz durante i funerali di manifestanti uccisi negli ultimi giorni dalle forze del regime.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata