Yemen, manifestanti chiedono allontanamento familiari Saleh da potere

Sanaa (Yemen), 3 ago. (LaPresse/AP) - Decine di migliaia di persone hanno protestato a Sanaa, Taiz e in altre città dello Yemen per chiedere l'allontanamento dei familiari dell'ex presidente Ali Abdullah Saleh da incarichi militari e nelle forze di sicurezza. I manifestanti sono scesi in strada dopo la tradizionale preghiera del venerdì. Saleh si è dimesso a febbraio scorso dopo oltre un anno di proteste antigovernative, ma il figlio e il nipote continuano a comandare l'influente Guardia repubblicana e le forze di sicurezza centrali. L'opposizione sostiene che Saleh continui a interferire negli affari dello Stato e che stia cercando di indebolire gli sforzi del suo successore, Abed Rabbo Mansour, volti a introdurre riforme democratiche.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata