Yemen, ex presidente Hadi fugge da Sanaa ad Aden

Sanaa (Yemen), 21 feb. (LaPresse/Reuters) - L'ex presidente dello Yemen Abd-Rabbu Mansour Hadi ha lasciato la sua casa dopo settimane di arresti domiciliari imposte dal movimento Houthi nella sua residenza ufficiale di Sanaa ed è fuggito nella sua città, Aden. Lo hanno rivelato fonti a lui vicine, aggiungendo che Hadi parlerà successivamente ad una stazione televisiva di Aden. Hadi è fuggito dalla sua residenza travestito, secondo quanto ha detto il membro degli Houthi, Ali al-Qahoum, al sito locale al-Akhbar.

Le Nazioni unite hanno negato le parole di due fonti politiche a Sanaa, che avevano detto che l'Onu ha aiutato Hadi a recarsi ad Aden. Alcuni testimoni hanno riferito che la residenza dell'ex presidente a Sanaa è stata saccheggiata dopo la sua partenza da miliziani Houthi. L'affermazione è stata negata da Qahoum. Fonti hanno detto a Reuters che Hadi è arrivato intanto nella sua casa nel distretto di Khormaksar di Aden.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata