Yemen, esercito spara colpi mortaio su dimostranti a Sanaa: 3 morti

Sanaa (Yemen), 21 set. (LaPresse/AP) - Tre persone sono morte e almeno 16 sono rimaste ferite quando truppe yemenite hanno sparato colpi di mortaio in centro di Sanaa, dove si erano radunate decine di migliaia di sostenitori dell'opposizione. È stato così interrotto il cessate il fuoco negoziato ieri per porre fine agli scontri tra le forze governative e i combattenti dell'opposizione. Più di 70 persone sono morte nella capitale e in altre parti del Paese dall'inizio della settimane. L'esercito ha inoltre bombardato la sede della prima divisione armata, passata all'opposizione a marzo scorso. Per ora non ci sono notizie di feriti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata