Yemen, drone Usa uccide 3 sospetti membri di al-Qaeda

Aden (Yemen), 2 mar. (LaPresse/Xinhua) - Tre presunti membri di al-Qaeda sono stati uccisi da un drone americano in Yemen, che ha colpito un pick-up nella provincia sudorientale di Shabwa. Lo fanno sapere fonti militari. Il veicolo, ha dichiarato una fonte militare, era carico di armi ed esplosivi ed è stato colpito nella notte di sabato. "I membri di al-Qaeda stavano tentando di trasferire armi, che avevano rubato alla 19esima Brigata di fanteria lo scorso mese", ha precisato. Dal 2011 gli Stati Uniti hanno condotto più di un centinaio di attacchi con droni in Yemen, contro il potente ramo locale di al-Qaeda. Le operazioni, però, si erano interrotte dopo che a settembre gli sciiti houti avevano preso il controllo della capitale Sanaa. Hanno chiuso l'ambasciata a febbraio, ma hanno insistito sul fatto che non sospenderanno le operazioni contro il terrorismo.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata