Yemen,5mila marceranno per giorni da Taiz a Sanaa:Saleh sia processato

Sanaa (Yemen), 20 dic. (LaPresse/AP) - Circa 5mila residenti di Taiz, nel sud dello Yemen, hanno iniziato una marcia di quattro giorni verso la capitale Sanaa per chiedere che il presidente Ali Abdullah Saleh sia processato per corruzione e per il ruolo svolto nelle repressioni delle manifestazioni antigovernative. Salah al-Numan, uno degli organizzatori della protesta chiamata 'La marcia della vita', ha detto che altre centinaia di persone dovrebbero unirsi ai manifestanti che attraverseranno cinque città. Alcuni chiedono che Saleh sia processato dalla Corte penale internazionale. Oggi, intanto, due soldati yemeniti di una delle unità passate all'opposizione sono stati uccisi a Taiz da una coppia di uomini armati, che sono poi fuggiti in moto. Lo ha fatto sapere un ufficiale di sicurezza che ha parlato a condizione di anonimato, in linea con le regole.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata