Yemen, 15 morti per scontri tra soldati e militanti nel sud

Sanaa (Yemen), 21 dic. (LaPresse/AP) - Nuovi scontri tra soldati e militanti legati ad al-Qaeda vicino a Zinjibar, nel sud dello Yemen, hanno provocato 15 morti. Lo rende noto un ufficiale militare coperto dall'anonimato, precisando che le vittime comprendono 10 insorti e cinque soldati, mentre altri 21 militari sono rimasti feriti. I combattimenti sono scoppiati nella notte fuori dalla città, ancora sotto il parziale controllo di militanti islamici dopo la presa di maggio. Terroristi legati ad al-Qaeda hanno preso il controllo di diversi territori nel sud dello Yemen grazie alla crisi politica scatenata dalle rivolte antigovernative.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata