Wwf: In 50 anni persi oltre due terzi fauna selvatica mondiale

Milano, 10 set. (LaPresse) - Negli ultimi cinquantanni persi oltre due terzi della fauna selvatica mondiale. E' l'allarme lanciato dal Wwf, e riportato dalla Bbc, in occasione del rapporto biennale 'Living Planet Index'. Secondo quanto emerge, la deforestazione e l'espansione delle coltivazioni hanno determinato il 68% del calo della fauna mondiale tra il 1970 e il 2016.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata