Wikileaks, Ecuador: Nessuna decisione su espulsione Assange

Quito (Ecuador), 5 apr. (LaPresse/AFP) - L'Ecuador non risponderà alle "voci offensive" che lo accusano di voler ritirare l'asilo concesso a Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks, come riportato dalla stesso sito su Twitter. Lo detto un portavoce del ministero degli Affari esteri. Quito "non risponde a voci, ipotesi e congetture che non sono basate su alcun documento", ha affermato il portavoce.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata