WikiLeaks, Assange: Indagine Usa contro di me mette a rischio giornalisti

Londra (Regno Unito), 18 ago. (LaPresse) - "C'è contro di me un'indagine aggressiva da parte degli Usa. Questa indagine mette a rischio tutti gli editori e giornalisti". Lo ha detto Julian Assange, il fondatore di WikiLeaks, durante una conferenza stampa nell'ambasciata dell'Ecuador a Londra.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata