Washington DC, afroamericano ucciso dalla polizia: proteste nella notte

Il ragazzo aveva 18 anni ed è stato colpito mentre scappava

Ancora un afroamericano ucciso dalla polizia negli Stati Uniti. Deon Kay, 18 anni, è stato colpito nel pomeriggio di mercoledì a Washington DC ed è morto in ospedale. Nella notte, il movimento Black Lives Metter ha indetto proteste davanti alla stazione di polizia di Washington e su twitter ha scritto: "La polizia di DC ha ucciso un uomo nero oggi". Sui social network, i video girati dai manifestanti mostrano gli ufficiali aiutarsi con le biciclette per difendersi dagli attivisti. DISTRIBUTION FREE OF CHARGE - NOT FOR SALE