Wallenda attraversa su fune gola Little Colorado a 450 metri di altezza

Flagstaff (Arizona, Usa), 24 giu. (LaPresse/AP) - Nuova impresa riuscita per Nik Wallenda. L'acrobata statunitense è infatti riuscito ad attraversare una gola sul fiume Little Colorado, nell'Arizona nordorientale, percorrendo in perfetto equilibrio i circa 400 metri che separano le sponde su una fune larga appena 5 centimetri. Wallenda ha camminato su un cavo a oltre 450 metri di altezza, completando l'impresa in poco più di 22 minuti, durante i quali si è accovacciato due volte a causa del vento, per "rallentare le oscillazioni della fune".

"Grazie Signore, grazie per avere calmato il cavo", ha detto l'acrobata mentre era circa a metà strada dopo una folata di vento. Wallenda non ha utilizzato imbragature di sicurezza e ha fatto passi piccoli e lenti, accelerando e saltellando solo agli ultimi metri. L'impresa è stata trasmessa in diretta da Discovery Channel, ai cui microfoni Wallenda ha dichiarato che a volte le folate di vento erano "imprevedibili" e che sopra e intorno alle sue lenti a contatto si è accumulata della polvere. Wallenda, 34 anni, fa parte di una famosa famiglia di acrobati nota come i 'Flying Wallendas', giunta con Nik alla settima generazione.

L'impresa di Wallenda sarà trasmessa in esclusiva su Discovery Channel (Sky Canali 401, 402 e in Hd), domenica 30 giugno alle 23.00. Oltre quindici telecamere posizionate nei punti più strategici del Grand Canyon e due piazzate sul corpo di Wallenda testimonieranno l'evento a 360.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata