Virus cinese, tasso diffusione simile alla Sars

Milano, 28 gen. (LaPresse) - L'R0, il numero medio di persone che un individuo infetto può contagiare, per il coronavirus cinese è valutato da 1,4 a 2,5. E' quanto riferito dall'Organizzazione mondiale della sanità e pubblicato sulla rivista Nature. Queste stime, riporta la pubblicazione scientifica, sono simili a quelle fatte registrare per l'epidemia di Sars, durante la prima fase del 2002-2003, e dall'pandemia influenzale (H1N1) del 2009.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata