Virus cinese, Russia chiude confini terrestri con la Cina

Milano, 30 gen. (LaPresse) - La Russia chiuderà la frontiera terrestre con la Cina per arginare la diffusione dell'epidemia del nuovo coronavirus. Lo ha annunciato il primo ministro Mikhail Mishustin, citato da Ria Novosti, che ha firmato un ordine per chiudere il confine orientale. I dettagli non sono ancora stati forniti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata