Virus cinese, rimpatrio per 250 francesi e un centinaio di europei

Milano, 28 gen. (LaPresse) - Circa 250 cittadini francesi saranno trasportati sul primo volo organizzato attraverso il meccanismo di protezione civile dell'Ue per rimpatriare i cittadini europei dalla zona di Wuhan e oltre 100 cittadini dell'Ue di altri paesi saranno sul secondo aereo. Lo comunica la Commissione europea in una nota.

"Questa è una prima richiesta di assistenza e altre potrebbero seguire nei prossimi giorni. In questa fase, solo i cittadini sani o asintomatici saranno autorizzati a viaggiare. Il Centro di risposta alle emergenze dell'Ue è in costante contatto con i governi degli Stati membri al fine di coordinare gli arrivi e i successivi possibili periodi di quarantena", si legge, "la Commissione europea è in contatto regolare con gli Stati membri, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie e l'Organizzazione mondiale della sanità su tutti gli aspetti dell'epidemia di coronavirus".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata