Virus cinese, media: 1.363 casi confermati in Cina, escluso solo Tibet

Milano, 25 gen. (LaPresse) - Sono 1.363 i casi confermati in Cina di contagio da coronavirus, con il primo caso nella provincia occidentale del Qinghai. Secondo quanto riferisce il Quotidiano del popolo su Twitter, i morti sono 41. Solo la regione autonoma del Tibet è rimasta per ora esclusa dall'epidemia. Sono 28 su 31 le amministrazioni provinciali cinesi che hanno indetto il livello massimo di risposta alle emergenze sanitarie causate dal virus.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata