Virus cinese, bilancio vittime sale a 41: 1287 i casi

Pechino(Cina), 25 gen. (LaPresse/AP) - Il bilancio delle vittime del coronavirus è arrivato a 41. La National Health Commission ha riportato un aumento del numero di persone infette a 1.287 con 41 morti. L'ultimo conteggio proviene da 29 province e città di tutta la Cina e comprende 237 pazienti in gravi condizioni. Tutti i 41 decessi sono stati in Cina, di cui 39 nella provincia di Hubei, epicentro dell'epidemia, e uno ciascuno nelle province di Hebei e Heilongjiang.

Oltre 36 milioni di persone sono bloccate, mentre dopo i 3 casi accertati in Francia, anche l'Australia ha confermato il suo primo caso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata