Viminale intensifica misure di sicurezza dopo l'attacco di Londra
"Più vigilanza nei pressi degli obiettivi ritenuti più a rischio"

Il livello di attenzione resta alto, intensificate "le misure di vigilanza e di sicurezza a protezione degli obiettivi ritenuti più a rischio". E' quanto è emerso dalla riunione riunione straordinaria del Comitato di analisi strategica antiterrorismo (Casa), presieduta al Viminale dal ministro dell'Interno, Marco Minniti, a seguito dei tragici fatti di Londra. Al tavolo anche i vertici nazionali delle forze di polizia e dei servizi di Intelligence e l'ufficiale di collegamento di Scotland Yard a Roma. Su indicazione del ministro, il Casa sarà riunito in seduta permanente.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata