Vietnam, tifone Rammasun si abbatte su nord: 11 morti, decine dispersi

Hanoi (Vietnam), 21 lug. (LaPresse/AP) - Il tifone Rammasun si è abbattuto sabato e domenica anche sul Vietnam, causando in due giorni almeno 11 morti e decine di dispersi. Lo hanno annunciato i media locali. La tempesta, considerata la più violenta in quattro anni, aveva provocato in Cina 26 morti, distruggendo decine di migliaia di abitazioni. Nelle Filippine, invece, sono rimaste uccise 94 persone.

Secondo il Vietnam News Agency, Rammasun ha provocato in Vietnam pesanti inondazioni nella città di Lang Son, totalmente sommersa dall'acqua. In altre zone del Paese sono stati distrutte centinaia di case e di raccolti. Decine di strade sono chiuse al traffico per frane.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata