Vietnam, Haiyan arriva al nord con venti a 120 km/h, diretto in Cina

Hanoi (Vietnam), 11 nov. (LaPresse/AP) - Il tifone Haiyan, indebolito a tempesta tropicale dopo il devastante passaggio sulle Filippine, ha raggiunto il Vietnam settentrionale nella mattinata locale di oggi, tarda serata di ieri in Italia, ed è in rotta verso la Cina con venti che soffiavano a circa 120 chilometri orari. La stima è stata fatta dall'osservatorio meteorologico di Hong Kong. La prima zona raggiunta da Haiyan in Vietnam è stata la provincia di Quang Ninh e le previsioni sono che la tempesta si sposti ulteriormente verso l'entroterra fino in Cina, perdendo progressivamente forza. Centinaia di migliaia di persone sono state fatte allontanare dalla zona in cui la tempesta è entrata in Vietnam, ma al momento non sono stati riportati danni o feriti. In vista dell'arrivo in Cina, le autorità della provincia di Guanxi hanno avvertito i pescatori locali di restare vicini alla costa.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata