Vietata a inviato Ue visita a Tymoshenko

Kiev (Ucraina), 17 giu. (LaPresse/AP) - All'ambasciatore dell'Unione Europea in Ucraina è stato impedito di far visita all'ex premier Yulia Tymoshenko nell'ospedale dove viene curata. Le guardie di sicurezza poste all'esterno del reparto dove si trova la Tymoshenko non hanno permesso a Jose Manuel Pinto Teixeira di entrare, motivando la decisione con il fatto che non avesse richiesto un permesso speciale alle autorità competenti. Ad oggi, dal giorno della sua incarcerazione, pochissimi funzionari stranieri hanno potuto far visita alla leader dell'opposizione ucraina. La Tymoshenko, 51 anni, sta scontando una condanna a sette anni di carcere con l'accusa di abuso d'ufficio. Condanna duramente criticata dall'occidente che la giudica motivata politicamente. Al momento la Tymoshenko è ricoverata in una clinica della città orientale ucraina di Kharkiv, dove si trova la prigione in cui è detenuta, per curare alcuni problemi alla schiena.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata