Videogiochi, Hideo Kojima lascia Konami e firma per Sony

Tokyo (Giappone), 16 dic. (LaPresse) - Il giapponese Hideo Kojima, uno dei creatori di videogiochi più acclamati al mondo, ha lasciato ufficialmente Konami, la casa di produzione per cui ha lavorato per quasi 30 anni e che ha lanciato la sua leggendaria serie 'Metal Gear'. Lo rivela il quotidiano 'Nikkei' sostenendo che Kojima ha risolto nella notte il contratto con la società a cui era legato, decidendo di fondare (o meglio rifondare) la propria compagnia 'Kojima Productions' il cui primo gioco sarà prodotto in esclusiva per PlayStation 4, la nota console della Sony. Kojima, dopo l'uscita da Konami, ha, infatti, subito iniziato una negoziazione con la multinazionale giapponese, che è andata a buon fine. Lo ha annunciato in un video Andrew House, presidente e amministratore delegato di Sony. Kojima, dichiaratosi entusiasta, inizia così da oggi una partnership con Sony Computer Entertainment.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata