VIDEO I curdi contro l'Isis: "Raqqa sarà libera entro domani"
Le forze siriane a maggiornaza curda fanno sapere che è in corso la "battaglia finale" per strappare allo Stato islamico la città di Raqqa, roccaforte dell'Isis. "Oggi o domani la città può essere liberata" ha annunciato il portavoce della milizia siriana curda Nouri Mahmoud. Secondo l'Osservatorio siriano per i Diritti Umani sarebbero in corso i preparativi per la partenza di tutti i foreign fighters. Cento i combattenti che si sono arresi nelle ultime 24 ore. Ma la battaglia prosegue: "Dobbiamo ancora aspettarci combattimenti difficili nei prossimi giorni", ha detto il colonnello Ryan Dillon. La perdita di Raqqa, una volta capitale del califfato, sarebbe un pesante colpo per l'Isis.