Venezuela: Usa hanno vietato a Maduro sorvolo su loro spazio aereo

Caracas (Venezuela), 20 set. (LaPresse/AP) - Gli Usa hanno negato il permesso di sorvolo su Porto Rico al presidente Nicolas Maduro per un viaggio in Cina. È la denuncia lanciata dal governo di Caracas che, attraverso il ministro degli Esteri Elias Jaua, parla di vera e propria "aggressione". Maduro ha poi aggiunto che gli Usa hanno anche rifiutato di concedere un visto al generale Wilmer Barrientos, suo capo di stato maggiore, che avrebbe dovuto accompagnarlo nei prossimi giorni all'Onu. Il presidente ha spiegato di essere diretto in Cina su un volo cubano per "rafforzare le relazioni con la grande potenza del XXI secolo". Il Venezuela, ha invece affermato Jaua, ha "il diritto di adottare le misure in suo possesso se il governo degli Usa e le sue autorità aeronautiche non rettificheranno quest'ultimo abuso".

All'episodio ha reagito con rabbia anche il presidente della Bolivia Evo Morales, il cui aereo di ritorno dalla Russia fu fermato a luglio in Europa per il sospetto che stesse trasportando l'informatore Edward Snowden. Circostanza smentita da Morales e poi dimostratasi falsa. Gli Usa, ha detto il capo di Stato della Bolivia, devono prepararsi a "un'azione legale internazionale per crimini contro l'umanità".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata