Venezuela, un balletto per celebrare Hugo Chavez e sua ascesa a potere

Caracas (Venezuela), 29 nov. (LaPresse/AP) - Un balletto per rendere omaggio all'ex presidente venezuelano Hugo Chavez. Decine di danzatori hanno preso parte alla produzione intitolata 'Ballet of the Spider seller to liberator', portate in scena giovedì sera al teatro Teresa Carreno di Caracas per celebrare l'uomo che ha lanciato la rivoluzione socialista del Venezuela 15 anni fa. La coreografia racconta, attraverso i corpi e la gestualità dei ballerini le umili origini di Chavez, fino alla sua ascesa alla fama internazionale. Jhon Lobo, il ballerino che interpreta Chavez, ha spiegato che la performance "non è solo un omaggio a Chavez, ma è un omaggio al popolo".

Hugo Chavez nacque a Sabaneta, nello Stato venezuelano di Barinas, ma a causa delle ristrettezze economiche la sua famiglia dovette affidarlo alla nonna paterna. A 17 anni si arruolò nell'Accademia Venezuelana di Arti Militari. Nel 1991 fu promosso al grado di colonnello e l'anno seguente, il 4 febbraio 1992, fu protagonista di un colpo di Stato da parte delle forze militari che tentò di rovesciare il legittimo presidente Carlos Andrés Pérez. Fu arrestato e poi liberato nel 1994 e poi nel 1999 giurò per la prima volta per diventare presidente del Venezuela.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata