Venezuela,ricerche su aereo 2008 potrebbero ampliarsi a nuovo caso

Roma, 5 gen. (LaPresse) - "Non lasceremo inesplorato nessun metro quadro del fondale marino dove si pensa che sia sparito l'aereo del 2008. Stiamo già pensando di contattare il magistrato inquirente, Gregorio Morales, che si occupa anche dell'evento di ieri, proponendogli, se emergeranno nuovi dati, di estendere la nostra ricerca per cercare anche questo secondo aereo". Lo ha dichiarato ai microfoni di TgCom il comandante Mario Pica, che sta seguendo insieme ai funzionari venezuelani e italiani le ricerche dell'aereo scomparso il 4 gennaio del 2008 a Los Roques, dove ieri è scomparso anche il velivolo con a bordo Vittorio Missoni. "Se gli elementi ci porteranno a ipotizzare che l'aereo sia caduto in quella zona", ha aggiunto Pica, "avanzeremo questa richiesta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata