Venezuela, preso in Colombia presunto mandante omicidio deputato Serra

Caracas (Venezuela), 8 nov. (LAPresse/AP) - L'uomo sospettato di essere la mente dietro all'omicidio del deputato socialista venezuelano Robert Serra è stato catturato. Lo ha annunciato la ministra dell'Interno Carmen Melendez, spiegando che l'uomo, Leiva Padilla Mendoza, presunto leader di un gruppo paramilitare colombiano, è stato fermato nella città di Cartagena in Colombia. I governi di Caracas e Bogotà stanno lavorando per arrivare all'estradizione nei prossimi giorni. Serra era stato eletto al Congresso del Venezuela nel 2010. Lo scorso mese il presidente del Venezuela Nicolas Maduro aveva dichiarato in televisione che l'omicidio era politicamente motivato e ha accusato l'ex presidente della Colombia Alvaro Uribe di aver partecipato al piano per uccidere il deputato.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata