Venezuela, Guaidò: "Ogni opzione contro Maduro"

Venezuela nel caos: tensioni al confine con Colombia e Brasile. Il presidente Maduro ha fatto incendiare i camion con gli aiuti umanitari internazionali entrati nel Paese. Dura la repressione del governo nei confronti dei cittadini: le manifestazioni di dissenso sono state sedate nel sangue, almeno 2 i morti e oltre 300 i feriti. Nella Guardia nazionale si registrano diverse diserzioni mentre il leader dell'opposizione, Juan Guaidò, ha annunciato domani l'incontro con il vicepresidente americano Pence nel quale chiederà "alla comunità internazionale di mantenere tutte le opzioni disponibili per liberare il Paese".