Venezuela, dopo 2 mesi Chavez torna in patria: lo annuncia su Twitter

Caracas (Venezuela), 18 feb. (LaPresse) - "Siamo tornati nella patria venezuelana. Grazie Dio! Grazie amato popolo! Qui continueremo le cure". Lo scrive su Twitter il presidente del Venezuela Hugo Chavez che non compariva sul social network dal 1 novembre scorso. Dal 10 dicembre Chavez era ricoverato a Cuba dove è stato sottoposto a un intervento per un tumore. Nei giorni scorsi, il governo di Caracas aveva diffuso una fotografia che ritreva il presidente ancora in ospedale a Cuba, ma sorridente insieme alle figlie.

"Grazie Fidel, a Raul, a tutta Cuba! Grazie al Venezuela per tutto l'amore!", scrive ancora il leader bolivariano, utilizzando il suo profilo ufficiale, seguito da quasi 4 milioni di persone. E poi un terzo tweet: "Rimango aggrappato a Cristo e confido nei miei medici e negli infermieri. Hasta la victoria siempre! Vivremo e vinceremo!". Secondo quanto riferiscono fonti ufficiali del governo, il presidente si trova già "nella sua stanza nell'ospedale militare Carlos Arvelo" nella capitale. Ieri sera, dopo la rielezione, il presidente dell'Ecuador Rafael Correa aveva dedicato la vittoria proprio all'amico e alleato Chavez.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata