Venezuela, Chavez accusa rivale al voto di nascondere vere ideologie

Caracas (Venezuela), 15 feb. (LaPresse/AP) - Il presidente venezuelano Hugo Chavez ha accusato Henrique Capriles, suo rivale per il voto del 7 ottobre, di nascondere le sue vere ideologie politiche per convincere gli elettori. Chavez ha dichiarato che lo sfidante rappresenta in realtà solo gli interessi dell'élite venezuelana benestante. Capriles, governatore dello Stato di Miranda, ha vinto con un'ampia la maggioranza le primarie dell'opposizione, che si sono tenute domenica scorsa. Il 39enne definisce "progressista" la sua posizione politica, mentre critica l'approccio socialista di Chavez, sostenendo che questo sia un fallimento e abbia scoraggiato gli investimenti, oltre ad accrescere la disoccupazione. Capriles ha riferito di voler attuare nuove politiche vicine all'imprenditoria, senza però compromettere la responsabilità dello Stato nella tutela dei più poveri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata